Malattia del cuore

Lo leggi in 2 minuti

“La speranza insoddisfatta fa languire il cuore, ma il desiderio realizzato è un albero di vita.”  Proverbi 13:12 

La parte centrale del libro di Proverbi (dal capitolo 10:1 al 22:16) è una raccolta di frasi formate da due parti, ciascuna composta da una preziosa saggezza. Contengono le osservazioni di Salomone sulla natura umana e, poiché ciò non cambia col tempo, la maggior parte di queste è rilevante per la vita di oggi così come quando furono scritte quasi 3000 anni fa.

Alcune malattie psicosomatiche sono legate al fatto che le aspettative sono ritardate o mai realizzate. L’adempimento è vitale per il benessere completo. Come medici, dobbiamo evitare di dare ai nostri pazienti speranze non realistiche e pertanto di illuderli. La convalescenza dopo una grave malattia e un intervento chirurgico maggiore può essere spesso un processo lungo; in questo caso dobbiamo avvertire i pazienti di non aspettarsi di essere attivi troppo presto. Se diamo loro speranze non realistiche – e queste speranze non vengono realizzate – conseguentemente uno stato di depressione può essere aggiunto a tutti gli altri mali, di cui già soffrivano. La nostra prognosi deve essere la più accurata e realistica possibile.

Le aspettative infondate riguardo alla vita cristiana possono essere parimenti causa di depressione.

Un insegnamento poco equilibrato sulla santità, e in particolare l’idea non biblica secondo cui dalla conversione in poi è automaticamente impossibile che un cristiano pecchi, può arrecare danni immensurabili alle persone che realizzano per esperienza, come ha fatto l’apostolo Paolo, che il peccato abita ancora in loro. La santità pratica è vissuta solo quando viviamo momento per momento avendo l’atteggiamento di fiducia nell’obbedienza a nostro Signore Gesù Cristo.

Signore, tu sei la nostra speranza.

Impediscici di trattenere false speranze di qualsiasi tipo su noi stessi,

ma che possiamo sperare solo in te e nella tua parola.

Sappiamo che coloro che hanno fiducia in te non saranno mai delusi.

Ulteriori letture: Romani 8:23-25.

JWMcM

Link originale https://www.cmf.org.uk/doctors/devotion/?id=devotion&day=22&month=9

Traduzione a cura di Joao Vitor Nardi