Rinnoviamoci ogni mattina

Lo leggi in 1 minuto

…le sue compassioni infatti non sono esaurite; si rinnovano ogni mattina. Grande è la tua fedeltà! Lamentazioni 3:22-23

Chiunque legge il libro delle Lamentazioni rimane colpito dalla profonda amarezza dello scrittore per la disubbidienza del suo popolo, oltre che per il dolore espresso a causa della imminente distruzione di Gerusalemme. Sono altrettanto sorprendenti le sue affermazioni, espresse in un momento di così profonda amarezza, sulla fedeltà e la costanza di Dio malgrado la disubbidienza del suo popolo.

Ci sono momenti in cui proviamo un senso di fallimento, fatichiamo a controllare il nostro temperamento, perdiamo la pazienza o più semplicemente ci sentiamo inadeguati nell’affrontare le situazioni che si presentano sia come medici che come persone. Il senso di colpa che proviamo in queste circostanze diventa più intenso se trascuriamo e limitiamo il tempo dedicato al Signore.

Trovo che questo versetto sia particolarmente incoraggiante, in quanto mi ricorda la irremovibile costanza di Dio verso di me. Non solo mi ricorda che la misericordia di Dio è infinita e non conosce limiti, ma mi dice anche che la Sua benevolenza si rinnova ogni mattina, a prescindere dal mio passato. Se il mio Dio mi accetta in questo modo ed è così paziente verso di me, certamente Egli mi considera e mi guarda diversamente da come faccio io.

Padre, ti ringrazio poiché tu mantieni e rinnovi ogni giorno la Tua misericordia verso di me, rafforzando la mia autostima e ristabilendo in me la consapevolezza del mio valore. Aiutami a non dimenticare che il Tuo amore e la Tua benevolenza verso di me si rinnovano ogni giorno.

Altri riferimenti: Salmi 89:30-37, 1 Pietro 5:7

Link originale: https://www.cmf.org.uk/doctors/devotion/?id=devotion&day=26&month=12

Traduzione a cura di Victoria Svet